La solitudine Lyrics- Laura Pausini | Laura Pausini

By HighClap

La solitudine, is a hit Italian pop song, sung by Laura Pausini in 1993. It is written by Angelo Valsiglio, Pietro Cremonesi & Federico Cavalli.

La solitudine Lyrics- Laura Pausini | Laura Pausini

Warner Music Italy YouTube

‘La solitudine’ Lyrics In Italian

Marco se n'è andato e non ritorna più
Il treno delle 7:30 senza lui
È un cuore di metallo senza l'anima
Nel freddo del mattino grigio di città
A scuola il banco è vuoto, Marco è dentro me
È dolce il suo respiro fra i pensieri miei
Distanze enormi sembrano dividerci
Ma il cuore batte forte dentro me

Chissà se tu mi penserai
Se con i tuoi non parli mai
Se ti nascondi come me
Sfuggi gli sguardi e te ne stai
Rinchiuso in camera e non vuoi mangiare
Stringi forte a te il cuscino e
Piangi non lo sai quanto altro male ti farà
La solitudine

Marco nel mio diario ho una fotografia
Hai gli occhi di bambino un poco timido
La stringo forte al cuore e sento che ci sei
Fra i compiti d'inglese e matematica
Tuo padre e suoi consigli che monotonia
Lui con i suoi lavoro ti ha portato via
Di certo il tuo parere non l'ha chiesto mai
Ha detto un giorno tu mi capirai

Chissà se tu mi penserai
Se con gli amici parlerai
Per non soffrire più per me
Ma non è facile lo sai
A scuola non ne posso più
E i pomeriggi senza te
Studiare è inutile tutte le idee si affollano su te

Non è possibile dividere la vita di noi due
Ti prego aspettami amore mio ma illuderti non so!

La solitudine fra noi
Questo silenzio dentro me
È l'inquietudine di vivere
La vita senza te
Ti prego aspettami perché
Non posso stare senza te
Non è possibile dividere la storia di noi due

La solitudine fra noi
Questo silenzio dentro me
È l'inquietudine di vivere
La vita senza te
Ti prego aspettami perché
Non posso stare senza te
Non è possibile dividere la storia di noi due
La s

‘La solitudine’ Lyrics In English

I don't even know if he still thinks of me
Once he got onboard that unforgiving train
I imagine that he whiled away the time
Through the cold gray morning and the city rain
Thinking of somebody else who'll run to him
Who'll ask him did you miss me, maybe now and then
Laughing he'll say well he met this funny girl
But just a summer thing he won't see her again

Oh God I hope I'm wrong
But I'm not feeling very strong
I've been so up and down so sad
So happy, feeling good and bad
I'm young I'm old I laught I cry
I tell the truth but that a lie
I've been so in and out so wild
So well behaved so pure defiled
Oh solitudine

That word I hate to say
Na, na, na
And no I was not crazy to do what we did
I even wish I'd been a bit more crazy still
And kept a little more of him to see me through
He loved me all he could I never had my fill
And then I'm back inside my room he knows so well
I feel again the way he moved I take it slow
I talk to him and he becomes a part of me
And then I know he'll never let the summer go
Oh God I hope I'm right
I won't give in without a fight
And I can take the words they throw At me for none of could know
That we had something few
Will ever find their whole life through
I wouldn't change a single day
Although the price I have to pay is solitudine
The loneliness is tearing me apart
It tears me up it pull me down and then
It wraps around my heart oh solitudine
Does he remenber all he said to me?

I've been so up and down so sad
So happy, feeling good and bad
I'm young I'm old I laught I cry
I tell the truth but that's a lie
I've been so in and out so wild
So well behaved so pure defiled
Oh solitudine

Does he remember all he said to me?
And I can take the words they throw At me for none of could know
That we had something few
Will ever find their whole life through
I wouldn't change single day
Although the price I have to pay is solitudine

About Song ‘La solitudine’

Album Laura Pausini
Released Year 1993
Singer Laura Pausini
Lyricist Angelo Valsiglio, Pietro Cremonesi, Federico Cavalli
Genre(s) Pop

Official Video of ‘La solitudine’

Free Quote Posters Maker

Design Inspiring Quote Posters Online on HighClap

People Also View